“… s’aggruma intorno alla parola la neve”

Nel periodo più atteso dell’anno, noi de “Lo Specchio di Ego” intendiamo salutarvi con alcune fra le nostre poesie preferite, un piccolo dono che siamo felici di condividere con tutti voi.

Per i nuovi articoli, vi diamo appuntamento al 10 gennaio 2019.

Tanti, cari auguri di Buone Feste e buone letture!

 

Andrea Carria e Gian Luca Nicoletta

 

abstract-2178493_1920

Con alterna chiave

Paul Celan
da Di soglia in soglia (1955)

 

Con alterna chiave
tu schiudi la casa dove
la neve volteggia delle cose taciute.
A seconda del sangue che ti sprizza
da occhio, bocca ed orecchio
varia la tua chiave.

Varia la tua chiave, varia la parola
cui è concesso volteggiare coi fiocchi.
A seconda del tempo che via spinge
s’aggruma intorno alla parola la neve.