Il mondo fuori

Andrea Carria, Il mondo fuori, Porto Seguro Editore, Firenze, 2019.

Dopo una lunga gestazione, il 3 ottobre 2019 è uscito Il mondo fuori, il mio primo romanzo, pubblicato dalla casa editrice (non a pagamento) Porto Seguro di Firenze.

Eccovi la quarta di copertina:

«Il professor M. vive una vita in una vuota e struggente sequenza di scatti, talmente aggrappato alle proprie abitudini da non essere più capace di modificarle. Ma la sua esistenza di ex professore di italiano e scrittore fallito cambierà quando, per aiutare la famiglia, dovrà iniziare a dare lezioni private a domicilio. Conoscerà così Stefano, un diciassettenne ermetico, fragile, spaventato per la sua identità sessuale. Fra il professore e il ragazzo nascerà un amore sincero e pericoloso, in grado di riportare a galla, dopo venticinque anni di oblio, ricordi e ferite profonde, mai rimarginate.»

Il mondo fuori è un romanzo intimo, personale, a tratti scomodo, che costringe il lettore a calarsi nella psicologia del protagonista, una matassa aggrovigliata di bugie, errori, mistificazioni e malafede che da sempre tiene in ostaggio la sua vita. Ambientato in una città toscana di provincia dei giorni nostri, Il mondo fuori descrive ciò che avviene agli uomini quando non risolvono i propri conflitti interiori e non si accettano per quello che sono. Accade così che l’onda lunga del passato torna a insidiarli proprio quando meno se lo aspettano, minacciando di rovesciare il fragile compromesso costruito negli anni.

«Ho passato gran parte della mia vita fingendo di avere un’altra età, nel perenne tentativo di dimostrare a me stesso e agli altri qualcosa in più – o comunque di diverso – rispetto a ciò che in effetti ero. Così, da giovane, mi davo odiose arie saccenti e mi atteggiavo a persona saggia ed esperta, rovesciando all’esterno, sui miei lineamenti incurvati, naturalmente inclini a farsene carico, tutta la gravità del mio animo. Ora invece, ora che la senilità marchia le mie carte e fa cigolare le mie ossa, ora che l’arco della frode che fu minaccia di spezzarsi sotto al peso del rimorso, solo ora mi accorgo di non essere mai stato veramente pronto per la ciceroniana senectus, che in essa non c’è niente di bello o di allettante, e soprattutto che non c’è niente nell’odierna dignità intellettuale che non immolerei in cambio di una seconda possibilità.»

Se volete scoprire questo libro, potete ordinarlo a prezzo scontato sul sito della casa editrice Porto Seguro Editore, su AmazonIBSLa Feltrinelli, Mondadori e negli altri store online, oppure potete ordinarlo presso la vostra libreria di fiducia!

Grazie a tutti e buona lettura! Ah, e ricordatevi che aspetto le vostre recensioni!

Articoli e recensioni su Il mondo fuori:

Libri News (febbraio 2020)
Booksblogo (febbraio 2020)
Libri e Recensioni (novembre 2019)

Multimedia

Incipit de Il mondo fuori letto da Sebastiano Spada per Il gioco degli incipitI Nuovi – Giovane Teatro della Toscana

Presentazione de Il mondo fuori in dialogo con Pia CupidoAssociazione Fuori dal Giardino (Po)